A g r i C u l t u r a

Leonardo Laureti – Agronomist & Farmer

App per iPad in Agricoltura

Per produrre un vino di qualità bisogna saper coniugare in modo armonioso tradizione e innovazione. Per Jordan Vineyard & Winery, azienda vinicola con sede nella Sonoma Valley, in California, tradizione significa decenni di esperienza nella coltivazione e raccolta dell’uva, e nella fermentazione del mosto per la produzione di Cabernet Sauvignon e Chardonnay di alta qualità. Innovazione significa invece usare l’iPad in ogni ambito di attività dell’azienda, dalla manutenzione del terreno alla gestione delle vendite.

“Tradizione enologica e attenzione per i dettagli non sono incompatibili con l’adozione di nuove tecnologie” dice John Jordan, proprietario e CEO di Jordan Vineyard & Winery. “L’iPad e le app ci permettono di migliorare la produzione vinicola e rendere il flusso di lavoro più efficiente in tutti i reparti dell’azienda.”

Nei vigneti con l’iPad.

I vini migliori nascono da ingredienti semplicissimi: terra, acqua, sole e viti. Ma attività come potatura, sarchiatura, controllo degli infestanti e del terreno e monitoraggio delle condizioni climatiche richiedono un’attenzione costante. Usando iPad con Wi-Fi + 3G e un’app su web chiamata AgCode, il personale di Jordan può gestire tutte queste attività, e farlo quando e dove è necessario.

“La filosofia viticola di Jordan si basa sull’agricoltura di precisione” spiega Brent Young, viticoltore. “Madre Natura lavora senza sosta nella stagione di crescita, e noi dobbiamo tenere il passo. Ora possiamo camminare tra i filari tenendo in mano l’iPad, e prendere decisioni al volo.”

Con AgCode, l’app personalizzata di Jordan, Young e i suoi colleghi possono segnalare problemi specifici e inviare ordini di lavoro per risolverli, registrare e analizzare i dati sul campo, gestire i dipendenti e le attrezzature, il tutto direttamente dalla vigna, senza dover rientrare in ufficio.

Prima le azioni richieste dopo un’ispezione al vigneto venivano annotate su un blocco e registrate al computer una volta tornati in ufficio. “Con l’iPad, possiamo modificare gli ordini di lavoro direttamente dal vigneto” spiega Young. “Abbiamo a disposizione più informazioni, e siamo in grado di portare a termine il lavoro più velocemente. Il responsabile del vigneto, Dana Grande, ha compilato il programma di un’intera settimana di lavoro in 20 minuti. Considerando che un simile compito prima richiedeva molte ore, tutto il tempo che rimane può essere ora sfruttato per altre attività.”

Risolvere i problemi con TankNET.

A vendemmia conclusa il viticoltore, il responsabile della cantina e tutti i suoi addetti usano l’iPad per monitorare il trasferimento del vino dalle cisterne alle botti, fino alle linee di imbottigliamento. Con l’app Citrix su iPad, lo staff di Jordan accede a TankNET, il sistema centralizzato della cantina, per esaminare e gestire i dati di tutte le cisterne presenti, e anche per monitorarne numero di lotto, ubicazione, stato di fermentazione e temperature.

In passato, il produttore avrebbe controllato le temperature prima di lasciare il lavoro a fine giornata e sarebbe tornato la mattina successiva sperando che non fosse cambiato nulla durante la notte. “Un’alterazione della temperatura anche solo di qualche grado può danneggiare un vino molto prima che venga imbottigliato” spiega Jordan.

Ora, se la temperatura di una cisterna supera l’intervallo consentito, il personale della cantina riceve immediatamente un avviso sull’iPad o sull’iPhone. “Sanno subito di quale cisterna si tratta e di quanti gradi ha superato il limite” dice Jordan. “Spesso possono risolvere il problema in remoto. Con iPad e Citrix abbiamo praticamente eliminato questo rischio e risolto una volta per tutte i problemi che affliggono da secoli le aziende vinicole.”

Il responsabile della cantina di Jordan usa anche Keynote su iPad per creare schemi e ordini di lavoro per il personale della cantina, con etichette e icone che spiegano con chiarezza le attività. “Quando capisci cosa stai facendo e perché, le probabilità di errore si riducono drasticamente” spiega Jordan. “In questo modo riusciamo ad eliminare tutti gli errori tipici del processo di produzione, che diventa ancora più preciso.”

Degustazioni vincenti con iPad.

iPad e Keynote sono diventati per Jordan uno strumento indispensabile anche nel sistema di vendita e distribuzione: le presentazioni e i video hanno un grande impatto e sono facili da mostrare sull’iPad, e se servono informazioni in più, basta un tap.

“Quando va in un ristorante, un venditore Jordan porta con sé solo tre cose: una bottiglia di Jordan, un cavatappi e un iPad” racconta Jordan. “L’iPad ci aiuta a raccontare la nostra storia in modo più convincente e a parlare dell’attenzione per i dettagli, che è il punto che ci distingue dalla concorrenza: prima non potevamo farlo, non è la stessa cosa con le foto o una brochure. L’iPad ha cambiato l’approccio al lavoro dei nostri rappresentanti, perché offre loro una miriade di nuovi strumenti.”

Coltivare il futuro.

“La tecnologia ha rivoluzionato la cultura di Jordan: ora tutto ruota intorno all’iPad e all’iPhone” prosegue Jordan. “Far cambiare alle persone il modo di concepire le responsabilità ha trasformato Jordan da un solido marchio tradizionale a una voce autorevole sull’uso della tecnologia nel settore vinicolo.”

Young concorda: “L’iPad ha rivoluzionato non solo la gestione del vigneto, ma anche il modo di lavorare del personale. Meno tempo stiamo alla scrivania, più tempo possiamo passare tra i filari, il che significa innalzare la qualità complessiva del prodotto e portare sulle tavole il miglior vino possibile”.

“Non abbiamo adottato gli iPad per risparmiare qualche spicciolo o fare il minimo indispensabile” conclude Jordan. “Il nostro obiettivo era migliorare le operazioni in ogni fase della produzione, e finora ne è valsa assolutamente la pena.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Agricoltura UE

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Sviluppo Rurale

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: