A g r i C u l t u r a

Leonardo Laureti – Agronomist & Farmer

Le fasi fenologiche delle colture agrarie (la scala BBCH)

La definizione di scale e unità di misura, permette a tutti coloro che si occupano di una specifica materia di standardizzare, (secondo un approccio ben definito) la descrizione di un fenomeno, così da poter essere universalmente interpretati. Questo accade anche in agricoltura e un esempio ci deriva dalle scale che vengono usate per descrivere gli stadi fenologici (e quindi le fasi di sviluppo) delle specie coltivate, siano esse erbacee o arboree.

Per i cereali a paglia ne esistono 3, la Feekes, la Zadoks e infine la BBCH.

BBCH è l’acronimo di Biologische Bundesanstalt, Bundessortenamt and CHemical industry ed è il frutto dell’operato di un gruppo di lavoro composto da German Federal Biological Research Centre for Agriculture and Forestry (BBA), German   Federal Office of Plant Varieties (BSA), German Agrochemical Association (IVA) e l’Institute for Vegetables and Ornamentals in Grossbeeren/Erfurt, Germany (IGZ).

Scarica la scala: BBCH

Qui potete trovare la scala BBCH per i cereali.

Qui potete trovare la scala BBCH per l’olivo.

Colture erbacee

Fruttiferi

Specie ortive

  • Brassicacee
    (cavolo di Bruxelles, cavolfiore, cavolo broccolo) (file pdf – 13 KB)
  • Cucurbitacee
    (cetriolo, melone, zucca, zucchino, cocomero) (file pdf – 52 KB)
  • Fagiolino nano (file pdf – 44 KB)
  • Ortaggi da bulbo
    (cipolla, aglio, scalogno) (file pdf – 41 KB)
  • Ortaggi da foglia
    (cavolo cappuccio bianco, cavolo cappuccio rosso, cavolo cinese, lattughe a cappuccio, indivia, spinacio, lattughino da taglio, cavolo riccio) (file pdf – 113 KB)
  • Ortaggi da radice e da fusto
    (carota, sedano, cavolo rapa, cicoria, ravanello, navone, scorzonera) (file pdf – 48 KB)
  • Pisello (file pdf – 52 KB)
  • Solanacee
    (pomodoro, melanzana, peperone, patata) (file pdf – 115 KB)

Specie infestanti(file pdf – 86 KB)

Scarica l’App.

Scala per cereali tradotta in italiano:

Stadi di sviluppo Codice fase fenologica
0: Germinazione 0 cariosside
1 inizio imbibizione del seme
3 imbibizione completata
5 emissione della radice dalla cariosside
6 allungamento della radice primaria, formazione del capillizio radicale e delle radici secondarie
7 sviluppo del coleoptile
9 emergenza: il coleoptile spunta dalla superficie del suolo
1:sviluppo fogliare 10 prima foglia vera
11 prima foglia completamente aperta
12 seconda foglia aperta
13 terza foglia aperta
1 . gli stadi continuano fino a …
19 9 foglie o più aperte
2: accestimento 20 nessun accestimento
21 inizio accestimento: primo germoglio accestimento visibile
22 secondo germoglio di accestimento
23 terzo germoglio di accestimento
2 . gli stadi continuano fino a….
29 fine accestimento
3: Levata 30 inizio levata: primo internodo inizia ad allungarsi, con sviluppo spiga almeno 1 cm sopra il nodo accestimento
31 primo nodo almeno 1 cm sopra il nodo di accestimento
32 secondo nodo almeno 2 cm sopra il primo nodo
33 terzo nodo almeno 2 cm sopra il secondo nodo
3 . gli stadi proseguono fino a..
37 Foglia a bandiera appena visibile ma ancora arrotolata
39 foglia a bandiera: foglia completamente aperta con ligule appena visibili
4: Botticella 41 Botticella: allungamento della guaina della foglia a bandiera
43 rigonfiamento appena visibile a livello della guaina della foglia a bandiera
45 rigonfiamento molto ben individuabile nella zona attorno alla guaina della foglia a bandiera
47 apertura della guaina della foglia a bandiera
49 ariste visibili (sono in varietà aristate)
5: emergenza infiorescenza, spigatura 51 Inizio spigatura: spiga appena visibile
52 20% della spiga emersa
53 30 % della spiga emersa
54 40 % della spiga emersa
55 metà spigatura: mezza spiga visibile
56 60% della spiga emersa
57 70 % della spiga emersa
58 80 % della spiga emersa
59 fine della spigatura
6: fioritura 61 inizio fioritura: prime antere visibili
65 piena fioritura: 50 % antere mature
69 fine fioritura: tutte le spighette hanno completato la fioritura, rimane ancora la presenza di antere disidratate
7: sviluppo della spiga 71 le prime cariossidi hanno raggiunto metà della loro dimensione finale
73 fase lattea precoce
75 fase lattea
76 colorazione ancora verde della granella
77 fase lattea tardiva
8: Riempimento granella 83 fase cerosa precoce
85 fase cerosa: granella morbida ma asciutta. leggere pressioni con l’unghia tendono a scomparire
87 indurimento della granella. Leggere pressioni con l’unghia tendono a rimanere segnate sulla superficie del seme
89 granella matura e difficilmente fratturabile con la pressione dell’unghia
9: Senescenza 92 granella indurita. La superficie della granella non viene incisa dalla pressione delle unghie
93 maturazione e interruzione del legame tra spighetta e cariosside
97 morte e collasso della pianta
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24/02/2015 da in Politica agricola con tag , , , .

RSS Agricoltura UE

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

RSS Sviluppo Rurale

  • Si è verificato un errore; probabilmente il feed non è attivo. Riprovare più tardi.

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: